Crolla il castello di falsità costruito a suon di bigliettoni dalla sinistra: Gino Flaminio sputtana Repubblica, L’Espresso beccato ad offrire soldi alla bionda del GF, e pare, anche Veronica non sia una santarellina.

In due soli due giorni la sinistra, la sua macchina mediatica e la sua scaletta diffamatoria contro Berlusconi sono state sputtanate. Gino Delfino smentisce e sputtana Repubblica. “Chiedo scusa a Noemi e al presidente. Sono stato usato da qualcuno che non potendo attacare L’uomo del popolo ha usato un gossip un pettegolezzo, la mia storia d’amore con Noemi.” http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_31/lettera_flaminio_8f348136-4db1-11de-891f-00144f02aabc.shtml La bionda del … Continua a leggere

Documento di 20 compagni di Magistratura Democratica.

. Documento di 20 compagni di Magistratura democratica La nostra presenza all’interno di un settore, la Magistratura, ancora una volta sottoposta a pressioni per le nuove dimensioni dello scontro sociale in atto, ci spinge a proporre alle forze della sinistra una riflessione sui dati di realtà sociale con cui quotidianamente ci confrontiamo. Leggilo tutto sul sito della sinistra antagonista: http://www.tmcrew.org/movime/mov77/magdemo.htm … Continua a leggere

Spetta agli elettori di Berlusconi, cioè alla maggioranza degli elettori, decidere se ha governato bene o male.

Spetta agli elettori di Berlusconi e del centrodestra decidere se ha ben governato oppure no, non certo a chi non lo ha votato, non certo agli elettori di sinistra. . Non certo a Gomez o a Repubblica o all’Espresso, totalmente privi di ogni credibilità, perchè note armi di linciaggio mediatico di sinistra, di proprietà del nemico n.1 di Berlusconi, il … Continua a leggere

La scaletta della sinistra: cosa manca?

La scaletta della macchina mass-mediatica di sinistra, specializzata in linciaggi a mezzo stampa, è ben precisa… Prima Veronica, che scrive le sue lettere a Repubblica. Poi Repubblica dedica le sue attenzioni al processo Mills e soffia su una sentenza di primo grado di un tribunale con a capo una nota compagna di Magistratura Democratica. Successivamente Repubblica si inventa di sana pianta il caso Noemi … Continua a leggere

Di Pietro, il maggior oppositore del Lodo Alfano, ha usufruito 1 mese fa dell’immunità parlamentare.

Il giudice Verde querela Di Pietro per diffamazione. Di Pietro chiede di non essere giudicato appellandosi all’immunità come parlamentare europeo. Il Parlamento europeo accoglie la richiesta. PROPOSTA DI DECISIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO sulla richiesta di consultazione sull’immunità e i privilegi di Antonio Di Pietro (2008/2146(IMM)) Il Parlamento europeo, – vista la richiesta di consultazione sull’immunità parlamentare di Antonio Di Pietro, … Continua a leggere

E stasera, mentre il popolo di sinistra della tv viene indottrinato dagli Stanlio e Ollio Santoro e Travaglio…

…la destra, che ha lavorato tutto il giorno ed è stanca, per svagarsi un pò guarda lo Show dei Record, su Canale 5. . p.s. Chissà se Travaglio, dopo la solita tiritera “standard” sui parlamentari indagati etc etc, parlerà di Mills, e chissà se ricorderà ai suoi fedeli ascoltatori le sue 3 condanne. Fatemi sapere. . . .

Alle persone con la testa sulle spalle, i quotidiani tentativi dei media di regime e dei loro pennivendoli di infangare, calunniare, delegittimare Berlusconi e il centro destra, fanno solo sorridere.

Pare, si dice ma, non è sicuro che, la Mariona sia la figlia della sorella della moglie del portiere dell’albergo dove Berlusconi si ferma di solito quando va da quelle parti. Ora, questo portiere, è un cugino di 2° grado di un amico molto vicino ad un fratello di un concorrente alla grande “masseria” il quale, per mezzo di un … Continua a leggere